Smilesys vince l’Oscar dell’Imballaggio 2015 con Venchiaredo

“Venchiaredo e Smilesys, uno stracchino da Oscar”.

L’innovazione arriva sulla tavola. E non è un’idea da poco ma, a suo modo, rivoluzionaria.
L’ha pensata, in collaborazione con la ditta veneta Smilesys, la Venchiaredo Spa, azienda specializzata nella trasformazione di formaggi freschi per la produzione di stracchino con sede a Ramuscello di sesto al Reghena.
Si tratta del nuovo packaging “apri e chiudi” per lo stracchino, che ha conquistato l’Oscar dell’Imballaggio 2015 alla recente Fiera di Milano. Il nuovo incarto semplifica la modalità d’uso, grazie alla possibilità di apertura facilitata e richiusura fino a un massimo di 24 volte da parte del consumatore, senza sporcarsi le mani. Questo sistema, inoltre, permette di riporre in frigorifero, in modo ermetico, lo stracchino avanzato, per successivi utilizzi.
La vaschetta può fungere anche da piatto e se dotato, in fase progettuale, di un cucchiaino/forchetta per il consumo istantaneo.

“Siamo contenti del riconoscimento – dice il presidente di Venchiaredo, Alessandro Driussi – e continueremo a puntare sulla produzione di prodotti con latte friulano, cercando di andare sempre più incontro alle esigenze del consumatore”.

Chiara la motivazione del premio assegnato dall’Istituto Italiano Imballaggio: “L’innovazione del prodotto, con il nuovo sistema ‘apri e chiudi’, non solo è un utile servizio al cliente finale, ma risulta educativo se valutato nell’ottica di prevenzione dello spreco alimentare domestico”.
Proprio per questo, all’idea di Venchiaredo “è stata riconosciuta l’elevata funzionalità di una innovazione del packaging primario per garantire la conservazione di un prodotto fresco e deperibile”.

Un Oscar da esibire con orgoglio.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *